Sabato, 27 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Crisanti a SkyTg24: ritardi consegna vaccini normali

"Rispettare tempi e procedure su prime e seconde dosi"

Milano, 21 gen. (askanews) - "Di fronte all'aumentata richiesta, lo stabilimento di Pfizer è stato sotto pressione, sono in una fase di riaggiustamento, penso sia normale e che tra un po riprenderanno le consegne nei termini previsti". Così a Buongiorno, su Sky TG24 Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Microbiologia dell Università di Padova.

"Ormai sappiamo - ha aggiunto - che la prima dose ha un livello di protezione intorno al 30-35% a 14 giorni, quindi è assolutamente importante completare la seconda dose nei tempi previsti. Quindi c è un rallentamento in tutto il sistema di vaccinazione, non si può fare la prima dose e poi aspettare più dei tempi previsti dal protocollo approvato. Dobbiamo rispettare le procedure, altrimenti scardiniamo la fiducia degli italiani sul vaccino. Gli abbiamo detto che si farà sulla base di dati certi. Sulla base dei dati certi del trial è stata fatta l'approvazione. Qualsiasi deviazione dal trial richiede un'altra procedura di approvazione. Sono cose serie, non si può fare l'immunologia creativa".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Crisanti a SkyTg24: ritardi consegna vaccini normali

Today è in caricamento