Giovedì, 15 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus Fase 2, governo: riapertura tra regioni il 3 giugno

Speranza: monitoreremo ancora la curva. Boccia sentirà le regioni

Roma, 30 mag. (askanews) - Il governo conferma la riapertura agli spostamenti tra le regioni a partire dal 3 giugno. Lo ha fatto sapere il ministro della Salute, Roberto Speranza al termine di un vertice venerdì 29 maggio 2020 con il premier Conte, i capidelegazione della maggioranza, e i ministri Boccia e Lamorgese e il sottosegretario Fraccaro.

"Il Decreto legge vigente prevede dal 3 spostamenti infraregionali - ha detto - e al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura degli spostamenti. Monitoreremo ancora nelle prossime ore l'andamento della curva".

Da qui al 3 giugno il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia continuerà a confrontarsi con le regioni.

Rimane "osservata speciale" la Regione Lombardia dove, nonostante il calo della curva epidemiologica, resta ancora relativamente alto il numero delle persone contagiate dal coronavirus Sars-Cov2. Venerdì 29 maggio il governatore Attilio Fontana è stato sentito come persona informata dei fatti dai magistrati che indagano sulla gestione dell'emergenza Covid-19 nella zona e contestato da alcuni manifestanti.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus Fase 2, governo: riapertura tra regioni il 3 giugno

Today è in caricamento