rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Coronavirus, Fase 3: ripartiti i voli Ryanair da Milano-Bergamo

Primo decollo post-Covid19 con destinazione Madrid

Bergamo, 22 giu. (askanews) - Domenica 21 giugno 2020 sono ripartite le operazioni di volo della compagnia low cost Ryanair dall'aeroporto di Milano-Bergamo Orio al Serio, interrotte il 13 marzo 2020, a seguito del lockdown dovuto all'emergenza Coronavirus.

Il primo volo post-Covid è partito alla volta di Madrid, in Spagna. Sette in tutto i voli di andata e ritorno programmati da e per Bergamo dalla compagnia irlandese nel primo giorno di ripartenza: Catania, Ibiza, Madrid, Palma, Manchester, Alghero e Atene.

Discreto il movimento dei passeggeri, nonostante la comprensibile diffidenza a spostarsi proprio a causa dell'emergenza sanitaria ancora in atto, anche se la Sacbo, società che gestisce lo scalo bergamasco, ha predisposto diverse misure per garantire la sicurezza dei passeggeri, a cominciare da una sanificazione costante degli ambienti e dall'adozione di un protocollo molto rigido per evitare potenziali rischi di contagio.

Ryanair ha già programmato per i prossimi giorni la riapertura di altre 20 tratte in Italia e all'estero che verranno ulteriorimente incrementate dal primo luglio 2020 come parte integrante dell'operativo per l'estate 2020 che comprende 93 rotte, di cui 11 nazionali e 82 internazionali.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Fase 3: ripartiti i voli Ryanair da Milano-Bergamo

Today è in caricamento