Giovedì, 21 Ottobre 2021

Coronavirus, finita odissea Costa Mediterranea: sbarcata a Napoli

A bordo non ci sono turisti ma 780 persone dell'equipaggio

Roma, 8 apr. (askanews) - È finita l'odissea di Costa Mediterranea, la nave da crociera impegnata nella rotta Madagascar, Seychelles, Mauritius - prima delle restrizioni imposte per contenere il contagio da Covid-19.

La nave della compagnia italiana è attraccata al porto di Napoli: a bordo non ci sono turisti ma 780 persone dell'equipaggio, tra cui cittadini italiani. A questi ultimi, dopo i controlli sanitari, sarà consentito sbarcare. Il personale medico dell'Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera, è predisposto al controllo della temperatura corporea, per poi ricorrere ai test rapidi per verificare l'eventuale presenza di casi positivi al Covid-19.

La nave da crociera era ripartita a metà marzo dalle Mauritius, dopo lo stop arrivato dalla compagnia in seguito all'emergenza coronavirus, e ha cercato un approdo in Europa per consentire all'equipaggio di sbarcare. Il 15 marzo la nave era ripartita da Mauritius verso Napoli, facendo solo delle soste tecniche per i rifornimenti e dalla compagnia di navigazione assicurano che nessun membro dell'equipaggio è sceso dalla nave da allora.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, finita odissea Costa Mediterranea: sbarcata a Napoli

Today è in caricamento