Venerdì, 23 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, folla ai funerali. "Chiusa" la città di Saviano

Deserta la cittadina in provincia di Napoli. Diventa zona rossa

Roma, 20 apr. (askanews) - Un funerale molto partecipato con folla in strada a Saviano, in provincia di Napoli, per l'ultimo saluto al sindaco. E la decisione di chiudere la cittadina, proclamandola zona rossa, per impedire il sorgere di un focolaio di contagio da coronavirus. Da oggi Saviano si presenta così: pattuglie in strada e cittadina chiusa, non si entra e non si esce.

Pochissime le persone all'ingresso di Saviano: "Io sono due mesi che ho attività chiusa, e sono agli arresti domiciliari. Lo stato ci ha dato 600 euro, ci prendiamo un caffè al giorno", denuncia questo cittadino. "Io devo andare alla macelleria. E ora tutte strade sono chiuse. Ma nessuno ci ha detto nulla, hanno chiuso senza dire niente".

In tutta la zona i controlli si sono intensificati: nell'ultima settimana, gli agenti della Polizia di Napoli hanno effettuato accertamenti su oltre mille persone e 37 esercizi commerciali.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, folla ai funerali. "Chiusa" la città di Saviano

Today è in caricamento