Venerdì, 16 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Fontana: garanzia salute presupposto per riapertura

"Ripresa sarà graduale. Basta tagli a sanità, bisogna investire"

Milano, 16 apr. (askanews) - La garanzia della salute dei cittadini è il "presupposto" alla base del progetto di ritorno alla normalità annunciato in Lombardia a partire dal prossimo 4 maggio. Lo ha assicurato il presidente della giunta, Attilio Fontana, intervenendo nell'aula del consiglio regionale.

"Mi auguro che si possa ripartire dal 4 maggio con una ripresa graduale. Non abbiamo nessuna intenzione di ripartire come se nulla fosse successo. Noi pretenderemo che qualunque tipo di ripresa abbia come presupposto la garanzia della salute dei cittadini". Perchè una ripresa accompagnata da un nuovo boom di contagi "sarebbe drammatica" e inaccettabile.

Fontana ha annunciato per domani la prima riunione allargata del cosiddetto "Tavolo per la competività" che dovrà mettere a punto il piano di ritorno alla normalità in Lombardia. Il governatore della Lombardia poi ha ribadito quanto sia importante investire nella sanità anche per il futuro.

"Una delle lezioni che dobbiamo apprendere da questo tragico evento è che dobbiamo investire di più nella sanità, non possiamo più accettare passivamente i tagli continui che vengono fatti alla sanità".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Fontana: garanzia salute presupposto per riapertura

Today è in caricamento