rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022

Coronavirus, Fontana: ripartiremo solo con via libera scienziati

"Sarà graduale e non faremo riferimento a vecchi schemi"

Milano, 17 apr. (askanews) - La riapertura della Lombardia "è subordinata al via libera degli scienziati, noi non ci prendiamo la responsabilità di decidere se non c'è la certezza di poter riprendere una vita praticamente normale". Lo ha detto, in diretta su Facebook, il presidente della Regione, Attilio Fontana. "La riapertura sarà graduale - ha aggiunto - e non faremo più riferimento ai vecchi sistemi". In particolare Fontana ha voluto sottolineare, per le attività economiche, la volontà di incentivare molto lo smart working e favorire le vendite online.

In qualche modo, quindi, la Regione ha rettificato la posizione rispetto all'indicazione dei giorni scorsi di una ripresa delle attività a partire dalla data del 4 maggio.

Fontana ha poi ricordato di nuovo le quattro D su cui sarà organizzata la ripartenza della Regione più colpita dall'epidemia di Covid-19: Diagnostica, Dispositivi di protezione, Distanziamento e Digitalizzazione. "La quinta D che ancora non è stata indicata - ha poi aggiunto il governatore -sono i diritti: alla sicurezza, al lavoro, alla mobilità e allo studio".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Fontana: ripartiremo solo con via libera scienziati

Today è in caricamento