Domenica, 18 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, gli industriali del Nord: ripartire rapidamente

"Uscira da logica dei codici Ateco"

Milano, 8 apr. (askanews) - Mentre il governo studia come attuare la fase 2 e si guarda a Pasqua come giro di boa per capire se la curva discendente dei contagi è davvero iniziata, gli industriali del Nord chiedono di fare in fretta.

"Occorre ripartire rapidamente per dare al paese, alle imprese e ai lavoratori un'agenda chiara e un quadro certo in cui operare", hanno scritto in una nota le associazioni regionali di Confindustria di Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto che chiedono di "uscire dalla logica dei codici Ateco, delle deroghe e delle filiere essenziali a partire dall'industria manifatturiera e dai cantieri" perché la ritengono "una logica non più sostenibile e non corretta". "Il criterio guida è la sicurezza - hanno aggiunto: le aziende sicure sono tutte uguali".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, gli industriali del Nord: ripartire rapidamente

Today è in caricamento