Domenica, 28 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, guerriglia a Roma: scontri a Piazza del Popolo

Condanna della sindaca Raggi: inaccettabile, nessuna tolleranza

Roma, 28 ott. (askanews) - La protesta contro le misure del Dpcm del 24 ottobre 2020 previste per contrastare la diffusione del coronavirus Sars-Cov2 attraversa l'Italia intera. Da Milano a Napoli, passando per Roma. Proprio nella Capitale, a piazza del Popolo, nelal serata del 27 ottobre si sono verificati violenti scontri, con lanci di bombe carta, petardi e cassonetti in fiamme.

Gli agenti di polizia, in assetto anti sommossa, hanno disperso i manifestanti grazie all'intervento di mezzi forniti di idranti.

Dura la condanna della sindaca di Roma, Virginia Raggi: "La guerriglia non è accettabile - ha detto - è un momento delicato e difficile: ma la violenza non è soluzione. Nessuna tolleranza verso chi vuole soffiare sul fuoco della disperazione".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, guerriglia a Roma: scontri a Piazza del Popolo

Today è in caricamento