rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021

Coronavirus, in Belgio muore 12enne: è la vittima più giovane

L'annuncio del portavoce, commosso, del governo

Roma, 31 mar. (askanews) - E' la vittima più giovane del Covid-19: una ragazzina di 12 anni è morta dopo aver contratto il coronavirus in Belgio, un caso molto raro, data la giovane età della paziente. Ad annunciarlo il portavoce del governo, Emmanuel André: "Vogliamo informarvi di una notizia difficile, la morte di una ragazza di 12 anni. Si tratta di un momento emotivo difficile perché colpisce una bambina, e colpisce anche la comunità scientifica e medica. Pensiamo in particolare alla sua famiglia e ai suoi cari. E' un evento molto raro, che ci lascia turbati".

Nel Paese sono morte 705 persone affette da coronavirus, ma nessuno in così giovane età.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, in Belgio muore 12enne: è la vittima più giovane

Today è in caricamento