Giovedì, 15 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, la Difesa produrrà 200mila mascherine FFP3 al giorno

I militari collaborano con un'azienda italiana leader del settore

Milano, 8 apr. (askanews) - La Difesa italiana da maggio 2020 sarà in grado di produrre 200mila mascherine FFP2 FFP3 al giorno, per un totale di circa 6 milioni al mese.

Lo ha annunciato il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini sottolineando l'impegno degli esperti militari dell'AID, l'Agenzia Industrie Difesa, a supporto della BLS di Cormano (Mi), azienda leader nella produzione di mascherine e dispositivi di protezione delle vie respiratorie.

L'accordo ha una durata di 4 anni rinnovabili e consente di avviare nuove linee di produzione di mascherine certificate da mettere a disposizione prima del servizio sanitario nazionale e poi delle Forze armate per la lotta la Covid-19, attraverso la riconversione dello stabilimento militare "Spolette" di Torre Annunziata in Campania, unità produttiva dell AID, assumendo fino a 50 addetti in più da distribuire su due o più linee produttive.

-> Imma in archivio (pubblicati 21.02.2020 - esercito produce gel disinfettante)

L'AID è impegnata anche nella produzione di disinfettante per gli ospedali nello Stabilimento Chimico Farmaceutico Militare di Firenze e in collaborazione con l'azienda Siare di Bologna per la produzione di ventilatori.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, la Difesa produrrà 200mila mascherine FFP3 al giorno

Today è in caricamento