Lunedì, 30 Novembre 2020

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Lamborghini produce mascherine e visiere protettive

Materiale distribuito al Sant'Orsola-Malpighi di Bologna

Roma, 2 apr. (askanews) - Si lavora a ritmo serrato a Sant'Agata Bolognese, nella sede della Lamborghini, reparto finiture interne, per realizzare mascherine chirurgiche e visiere protettive mediche.

Il materiale andrà tutto al Policlinico Sant'Orsola-Malpighi di Bologna, impegnato nella lotta alla pandemia da coronavirus.

L'obiettivo, dicono dalla casa automobilistica, è la realizzazione di mille mascherine al giorno. In contemporanea vengono prodotte circa 200 visiere protettive mediche al giorno, in policarbonato, grazie a stampanti 3D.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l'Università di Bologna: il Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche supervisionerà i test di validazione dei dispositivi medici realizzati da Lamborghini, prima della loro consegna all'ospedale.

E come gesto di sostegno a tutta la nazione, ogni sera Lamborghini illumina gli storici palazzi della sede di Sant'Agata Bolognese con i colori della bandiera italiana.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Lamborghini produce mascherine e visiere protettive

Today è in caricamento