Lunedì, 12 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, mai così pochi casi dal 10 marzo. Ma aumentano morti

Un positivo ogni 51 tamponi. Meno contagiati e più guariti

Roma, 5 mag. (askanews) - E' di oltre 98.400 attualmente positivi, oltre 85.200 guariti, e 29.315 deceduti per un totale di 213.013 casi il bilancio dell'emergenza coronavirus in Italia, secondo l'ultimo bollettino della Protezione civile nel secondo giorno della fase 2.

Il dato rilevante è che rispetto al 4 maggio si registra un calo giornaliero di positivi, 1.513 (-1,51%) e un aumento di guariti, 2.352 (+2,84%); i morti tornano però a crescere: sono 236, 41 in più di ieri (+0,81%). L'incremento giornaliero dei casi totali è di 1.075 persone (+0,51%): in numeri assoluti è la crescita più bassa dei nuovi positivi dallo scorso 10 marzo.

Prosegue il calo delle persone ricoverate: quelle in terapia intensiva sono 1.427, -52 rispetto a ieri, mentre i ricoverati con sintomi sono 16.270 e le persone in isolamento domiciliare 80.770. I tamponi eseguiti salgono a 2.246.666 (+55.263), per un totale di 1.512.121 casi testati (+32.211). Il rapporto percentuale nuovi casi/nuovi tamponi è dell'1,95%: un caso ogni 51 tamponi.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, mai così pochi casi dal 10 marzo. Ma aumentano morti

Today è in caricamento