Giovedì, 15 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, mai così pochi in terapia intensiva da un mese

I dati della Protezione civile: + 454 morti

Milano, 20 apr. (askanews) - Mai così poche persone in terapia intensiva negli ospedali italiani da un mese a questa parte. Lo ha detto il capo della Protezione civile Borrelli annunciando i numeri del contagio di coronavirus in Italia.

Sono stati 2.256 i nuovi contagiati da coronavirus nelle ultime 24 ore. Un numero che conferma il trend decrescente della diffusione della pandemia. I morti sono ancora tanti, + 454, ma comunque in calo.

I dimessi/guariti sono 48.877 (+1.822 rispetto a ieri) e calano ancora i ricoverati in terapia intensiva che attualmente sono 2.573 (-62 persone rispetto a ieri). "Il numero più basso da un mese a questa parte" ha sottolineato il capo della protezione civile Borrelli.

Il numero totale di persone che sono state contagiate in Italia dall'inizio della pandemia è 181.228.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, mai così pochi in terapia intensiva da un mese

Today è in caricamento