Lunedì, 12 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus: malato grave in Guinea, è rientrato a Palermo

L'uomo ora è ricoverato all'ospedale Cervello

Milano, 7 mag. (askanews) -È atterrato all'aeroporto di Palermo l'aereo militare messo a disposizione dal Governo italiano con a bordo Jesus Jaime Mba Obono, informatico originario della Guinea Equatoriale e con nazionalità italiana, da giorni ricoverato in terapia intensiva in condizioni critiche dopo avere contratto il coronavirus.

L'uomo, sposato con una palermitana, è molto impegnato anche nel sostegno delle comunità d'Africa.

Il velivolo dell'Aeronautica militare attrezzato per il biocontenimento, è stato messo a disposizione, su richiesta del ministero degli Affari esteri, dal ministero della Difesa. A bordo del velivolo anche il team di bio-contenimento dell'Aeronautica militare costituito da medici ed infermieri specializzati nell'assistenza ai pazienti affetti da malattie particolarmente infettive. L'uomo è ora ricoverato all'ospedale Cervello di Palermo.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus: malato grave in Guinea, è rientrato a Palermo

Today è in caricamento