Martedì, 26 Ottobre 2021

Coronavirus, Oms: pandemia accelera ma traiettoria può cambiare

"Passare all'attacco con strategie mirate"

Milano, 23 mar. (askanews) - La pandemia di coronavirus "ha accelerato" la sua diffusione. E' l'allarme lanciato dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della Sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus.

"La pandemia sta accelerando" ma "noi possiamo cambiare la traiettoria", ha spiegato. "Ci sono voluti 67 giorni dal primo caso registrato per raggiungere i primi 100mila casi, 11 giorni per i secondi 100mila e soltanto quattro giorni per il terzo gruppo di 100mila abbiamo oltre 300mila casi di Covid-19 ad oggi. E' straziante.

"I numeri contano, perché non sono soltanto numeri. Sono persone le cui vite e le cui famiglie sono state messe sconvolte".

L'Oms ha lanciato un appello ai Paesi di tutto il mondo per passare "all'attacco": "Non si può vincere un match di calcio solo difendendosi, ma bisogna anche attaccare: per vincere dobbiamo attaccare il virus con tattiche aggressive e mirate: testare ogni caso sospetto, isolare e prendersi cura di ogni caso confermato, e rintracciare e mettere in quarantena ogni stretto contatto".

"Il mondo sta rispondendo nel modo giusto, con urgenza e impegno", ha concluso.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Oms: pandemia accelera ma traiettoria può cambiare

Today è in caricamento