Venerdì, 26 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, Salvini: pronti a collaborare ma governo è confuso

"Non riesce neanche a decidere sul campionato di calcio"

Genova, 5 ott. (askanews) - "Siamo disponibili a lavorare ma per ora vediamo troppa confusione e troppi cambi di idee nel governo. Apri e chiudi, il calcio sì e il calcio no. Decidessero. C'è un governo che deve governare e non litigare. Mi risulta che stasera in Cdm smontino i decreti sicurezza. Non mi sembra la priorità di questo Paese". "Bisogna tutelare la salute pubblica - ha sottolineato Salvini - senza ammazzare l'economia italiana. E penso che si possa fare. Ma ogni giorno si leggono cose diverse da parte del governo ed è difficile lavorare così. Se non si riesce neanche a decidere sul campionato di calcio, se abbiamo un governo che litiga anche su quello è difficile. Chiedo che il governo decida". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, parlando dello stato d'emergenza per il Coronavirus, a margine di una visita al Salone Nautico di Genova.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, Salvini: pronti a collaborare ma governo è confuso

Today è in caricamento