Martedì, 19 Ottobre 2021

Coronavirus, scatta lockdown in California, misure "all'italiana"

Trump ha cancellato il G7 di giugno a Camp David

Los Angeles, 20 mar. (askanews) - La California è il primo stato Usa a prendere misure "all'italiana" contro il coronavirus. I contagi superano quota 13.000 e i morti sono 200.

Il governatore Gavov Newsom ha scritto al presidente Donald Trump: il 56% della popolazione dello stato potrebbe contrarre il virus nelle prossime otto settimane. E se nel Golden State scatta il lockdown per i 40 milioni di abitanti, Trump, ha già deciso: cancellato il G7 di giugno a Camp David.

Trump prima minimizzava, ora si presenta come "presidente di guerra" contro il virus. Il Governatore di New York Andrew Cuomo sta equiparando gli strumenti medicali ai missili in battaglia. Ma sempre dalla Grande mela, il sindaco Bill de Blasio ha accusato Trump di "stare a guardare".

I senatori intanto presentano un piano di aiuti da mille miliardi che prevede assegni diretti ai cittadini da 1.200 dollari, perchè la salute più che mai, all'epoca del coronavirus e in un'America senza sanità pubblica per tutti, che si prepara alle presidenziali 2020, è la questione numero uno.

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, scatta lockdown in California, misure "all'italiana"

Today è in caricamento