rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022

Coronavirus, UK: efficacia vaccino Astrazenca ottimo risultato

Parla Gillies O'Bryan-Tear della Facoltà di medicina farmaceutica

Londra, 23 nov. (askanews) - "Il vaccino adenovirale di Oxford-AstraZeneca è molto più facile da produrre rispetto a un vaccino mRNA (o a RNA messaggero) che è frutto di una nuova tecnologia, inoltre non ha bisogno di essere congelato quando viene trasportato, deve solo stare in un frigorifero, da 2 a 8 gradi. E, soprattutto, costerà molto meno dei vaccini a mRNA, questo potrebbe essere molto importante per i Paesi a reddito medio-basso".

A parlare è Gillies O'Bryan-Tear, presidente di politica e comunicazione della Facoltà di medicina farmaceutica nel Regno Unito, secondo il quale l'annuncio dell'efficacia media del 70,4% del vaccino anglo-italiano è una "notizia straordinaria".

"Questa efficacia - ha spiegato - è coerente con la determinazione della cosiddetta 'immunità di gregge' nella popolazione se vi è un sufficiente assorbimento del vaccino. Va detto che abbiamo bisogno di diversi tipi di vaccini che si adattino a circostanze diverse e sistemi sanitari diversi e il 70% è ottimo per l'efficacia di un vaccino. L'efficacia di un vaccino in uno studio è solo una parte della questione, per valutare se sarà efficace nel mondo per sbarazzarsi della pandemia dobbiamo guardare tanti altri fattori ma un'efficacia del 70% è ampiamente coerente con gli obiettivi fissati dagli esperti".

Si parla di

Video popolari

Coronavirus, UK: efficacia vaccino Astrazenca ottimo risultato

Today è in caricamento