Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, vaccino italiano: valanga di reazioni No vax

Presi di mira i post di Speranza e dello Spallanzani

 

Milano, 25 ago. (askanews) - Pioggia di reazioni No Vax sui social dell'Istituto per le malattie infettive "Lazzaro Spallanzani" e del ministro della Salute, Roberto Speranza dopo che il 24 agosto 2020 è stato annunciato l'avvio della sperimentazione sull'uomo all'ospedale romano del Grad-CoV2, il vaccino italiano contro il Covid-19 che potrebbe essere disponibile non prima della primavera 2021.

Alcuni fanno riferimento all'inutilità del vaccino per un virus "che muta", altri fanno confusione fra vaccino e cura con il plasma iperimmune, immancabili quelli che ritengono tutto una montatura o una manovra economica. I paladini del "non mi avrete mai" dichiarano apertamente che non faranno il vaccino "preferendo piuttosto affrontare i rischi del Covid-19", molti, invece, si scagliano contro gli esponenti del governo e della politica in generale affinché siano i primi a testare il nuovo vaccino sulla loro stessa pelle.

Proprio il ministro Speranza, commentando l'avvio della sperimentazione del vaccino sulla prima volontaria romana aveva scritto su Twitter: "Una notizia importante... Le intelligenze e la ricerca del nostro Paese sono al servizio della sfida mondiale per sconfiggere il Covid". Un post che ha scatenato una valanga di reazioni scomposte e a volte anche violente e volgari, da parte di chi nega l'efficacia dei vaccini come strategia per contrastare le malattie.

Va precisato, comunque, che ci sono anche molti commenti positivi da parte di utenti che ringraziano, invece, i ricercatori italiani per il lavoro che stanno svolgendo nella lotta per sconfiggere il coronavirus Sars-Cov2 e il Covid-19.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento