Sabato, 6 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Corruzione e gare truccate nelle Asl piemontesi: 15 arresti

Operazione "Molosso" della Gdf, scoperto un sistema collaudato

Torino, 30 nov. (askanews) - Gare truccate, frodi nelle pubbliche forniture e corruzione all'interno delle Asl piemontesi: è quanto è emerso dall'indagine "Molosso" della Guardia di finanza di Torino: eseguite 15 ordinanze di custodia cautelare tra pubblici dipendenti, commissari di gara, agenti e rappresentanti di imprese, smantellata un'associazione per delinquere. Il valore complessivo delle gare d'appalto oggetto di turbativa ammonta a circa 3,5 milioni di euro.

Un anno di indagini. Svelate numerose condotte illecite nell'ambito di alcune gare d'appalto, da agenti e rappresentanti e da componenti delle commissioni nominati da alcune Asl. E' emerso un collaudato ed articolato sistema di interazioni fra soggetti privati e commissari di gara, ricostruito anche grazie a intercettazioni e pedinamenti.

Nel mirino della Procura e dei finanzieri sono finite, in particolare, tre gare per la fornitura di camici chirurgici sterili monouso, per distributori di "divise e giacche in TNT" e per la fornitura di prodotti ed apparecchiature chemioterapiche. Sequestrati disponibilità finanziarie e beni per quasi 300mila euro, riconducibili al profitto degli illeciti penali commessi.

Si parla di

Video popolari

Corruzione e gare truccate nelle Asl piemontesi: 15 arresti

Today è in caricamento