Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid-19, Conte: vigili e prudenti per scongiurare nuovo lockdown

"Pronti a intervenire nuovamente in qualsiasi momento"

Milano, 23 ott. (askanews) - L'Italia lotta ancora contro il virus ma la sua arma per combatterlo non può essere una nuova chiusura generalizzata delle attività. Lo ha ribadito ancora una volta il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in collegamento con il festival del lavoro.

"Condivido la crescente preoccupazione per l'aumento dei contagi in Europa e in Italia: siamo ancora dentro la pandemia, dobbiamo tenere l'attenzione altissima, forti dell'esperienza già vissuta contenere il contagio puntando a evitare l'arresto delle attività produttive e lavorative come la chiusura delle scuole e degli uffici pubblici".

"Dobbiamo scongiurare un secondo lockdown generalizzato: per fare questo dobbiamo rimanere vigili, prudenti, pronti a intervenire nuovamente in qualsiasi momento ove fosse necessario".

Conte ha ringraziato i consulenti del lavoro definendo la loro funzione di collegamento fra governo e tessuto produttivo "vitale", sottolineando il momento di difficoltà per i lavoratori.

"Siamo consapevoli delle grandi difficoltà che stanno attraversando le aziende, i lavoratori autonomi, i liberi professionisti, siamo a conoscenza degli enormi sforzi fatti per adeguare e riorganizzare i tempi e gli spazi dei luoghi di lavoro. L'esperienza di questi mesi ci ha dimostrato che tutelare prioritariamente la salute consente di difendere meglio, più incisivamente il tessuto produttivo del paese".

Si parla di

Video popolari

Covid-19, Conte: vigili e prudenti per scongiurare nuovo lockdown

Today è in caricamento