Mercoledì, 14 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid-19, Oms: non c'è ricetta magica e potrebbe non esserci mai

Ghebreyesus: la soluzione è nelle nostre mani. E cita l'Italia

Roma, 3 ago. (askanews) - L'Organizzazione mondiale della Sanità ha avvertito che potrebbe non esserci mai una "panacea" per la pandemia di Covid-19, nonostante la corsa al vaccino in corso.

"Un certo numero di vaccini sono ora in fase 3 di sperimentazione clinica. E tutti noi speriamo di avere un certo numero di vaccini efficaci che possano aiutare a prevenire l'infezione - ha detto il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus durante il consueto briefing sulla pandemia - tuttavia al momento non esiste una ricetta magica e potrebbe non esserci mai".

Una dichiarazione che arriva a pochi giorni dall'avvertimento, sempre da parte dell'OMS, sul fatto che la pandemia sarà probabilmente "lunga" "Io non sto dicendo che non ci sia una soluzione - ha poi sottolineato Ghebreyesus - quello che accadrà nei prossimi mesi o anni, credo sia nelle nostre mani. Molte persone mi chiedono cosa penso accadrà da qui a un anno e la mia risposta è sempre questa: è nelle nostre mani".

Da qui l'invito ai governi a darsi da fare con test, isolamento, tracciamento, quarantena, e ai singoli a usare le mascherine, lavarsi spesso le mani e a rispettare il distanziamento. Poi, ha citato come esempio alcuni paesi che hanno saputo controllare le fasi più acute del virus: "Spagna, Italia, Cina e Corea del Sud".

Si parla di

Video popolari

Covid-19, Oms: non c'è ricetta magica e potrebbe non esserci mai

Today è in caricamento