rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Covid 3 anni dopo, Vaia: ora guardare avanti e potenziare Ssn

Direttore Spallanzani: "Finanziarlo meglio, equità fra regioni"

Roma, 21 feb. (askanews) - "Sono ormai tre anni che conosciamo la pandemia. Serve ricordare? Il giusto. Quello che serve in questo momento è guardare avanti: potenziare il Servizio Sanitario Nazionale, finanziarlo meglio, retribuire e motivare il capitale umano". Così il direttore dell'INMI Spallanzani, Francesco Vaia, in un video postato sui social, a tre anni dal primo caso Covid in Italia.

"Qualsiasi cittadino, dal Nord, al Centro, al Sud, abbia la stessa risposta di salute. Non ci siano più cittadini che hanno ottime prestazioni e cittadini che hanno scarse prestazioni - continua - C'è bisogno quindi che su tematiche di primaria importanza, come la prevenzione e cura delle malattie oncologiche e cronico degenerative, ci sia un maggiore coordinamento a livello nazionale. Queste sono le cose che bisogna fare adesso, subito".

Si parla di

Video popolari

Covid 3 anni dopo, Vaia: ora guardare avanti e potenziare Ssn

Today è in caricamento