rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022

Covid, Aifa: il V-Day al via il 27 dicembre dallo Spallanzani

Palù: in questa fase importante valutare l'evoluzione del virus

Roma, 22 dic. (askanews) - Domenica 27 dicembre 2020 parte anche in Italia il "Vaccine Day" europeo, la campagna di vaccinazione di massa contro il Covid-19. A Roma, all'Istituto Spallanzani un gruppo di sanitari saranno i primi a sottoporsi al vaccino Pfizer-BioNTech, successivamente saranno vaccinati, gradualmente, tutti gli operatori sanitari, il personale delle Rsa, le persone anziane e i soggetti con specifiche patologie. Ad annunciarlo il direttore generale dell'Aifa, l'Agenzia Italiana del Farmaco, Nicola Magrini, che ha dato il suo via libera dopo l'approvazione dell'Ema a livello europeo.

"Il vaccino è approvato per tutta la popolazione al di sopra dei 16 anni ed è importante aggiungere che non ha contro-indicazioni assolute", ha spiegato Magrini.

Anche donne in stato di gravidanza o allattamento potranno vaccinarsi. Il direttore generale dell'Aifa, Giorgio Palù ha aggiunto:

"Credo che una cosa importante, ce lo stanno insegnando gli inglesi in questa fase sarà anche di valutare quella che è l'evoluzione del virus, cioè come il virus sotto pressione selettiva delle immunità, artificiale indotta appunto con la vaccinazione, stia mutando e se questi mutanti vengono neutralizzati dagli anticorpi o se sono comunque tenuti a bada dal sistema immunitario. Questo ci permetterà di capire anche per il futuro se dovremo fare altre vaccinazioni o con che intervallo di tempo eventualmente ripeterle", ha spiegato.

Si parla di

Video popolari

Covid, Aifa: il V-Day al via il 27 dicembre dallo Spallanzani

Today è in caricamento