Giovedì, 24 Giugno 2021

Covid, Crisanti si vaccina: io sono allergico e me lo faccio

"Mai stato contrario, aspettavo dati. Vaccinarsi è fondamentale"

Padova, 2 gen. (askanews) - E' fondamentale un'adesione di massa alla vaccinazione contro il Covid-19 per bloccare la trasmissione del virus ha ricordato il professor Andrea Crisanti, virologo dell'università di Padova, che si è sottoposto al vaccino durante una cerimonia pubblica all'Azienda Ospedaliera di Padova, trasmessa in diretta Facebook.

Prima Crisanti ha voluto chiarire la sua posizione sui vaccini, facendo accenno alle polemiche scatenate in passato dalle sue perplessità: "Come sapete in passato avevo detto che aspettavo il conforto delle informazioni scientifiche per farmi il vaccino e colgo l occasione per chiarire definitivamente, io non sono mai stato contrario ai vaccini, penso ci sia stato un problema di trasparenza che è stato risolto con la condivisione dei dati pubblicamente quindi è ora il momento di testimoniare la consapevolezza che siamo davanti a un tipo di svolta e abbiamo vaccini sicuri".

Crisanti ha spiegato poi come funzionano i vaccini Pfizer e Moderna a Rna e la differenza con quelli che dovrebbero arrivare presto, come quello Astrazeneca e poi quelli Sanofi e GSK.

"Sono tre tipologie di vaccini che verranno in sequenza, perché hanno complessità diverse. È molto più semplice un vaccino a RNA che un vaccino con vettore virale che ancora un vaccino con una proteina purificata. Sono differenze a carattere tecnologico ma la cosa importante è che il sistema immunitario venga stimolato con proteine del virus, ma non virus attivo. Quindi di fatto ci troviamo di fronte ad un vaccino innocuo. Può essere che qualcuno svilupperà un po di dolore la braccio, chi la febbre, chi reazioni allergiche, ma voglio tranquillizzare tutti. Io sono allergico e me lo faccio. Quindi stiamo tranquilli anche per quest'altro aspetto".

Si parla di

Video popolari

Covid, Crisanti si vaccina: io sono allergico e me lo faccio

Today è in caricamento