Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Figliuolo a Bergamo: fuori programma, doveroso essere qui

"Pronti a vaccinare 80% degli italiani entro fine di settembre"

Roma, 31 mar. (askanews) - Dopo Milano, una visita fuori programma a Bergamo per il commissario straordinario per l'emergenza Covid-19, Francesco Paolo Figliuolo che si è recato alla Fiera, dove è stato allestito un grande hub per i vaccini. Con lui anche il capo dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio.

"Questo è stato un po' un fuori programma ma per me, per noi, è doveroso essere qui in questa città e provincia che ha tanto sofferto, specialmente nella prima fase; il mio pensiero va a chi ha perso i suoi cari, a chi soffre e ha sofferto e ai sanitari che hanno combattuto e combattano da oltre un anno".

Il commissario ha spiegato che ci sono già sei linee vaccinali per gli over 80, i fragili e i vulnerabili e tra il 10 e il 12 aprile, con l'arrivi di altri vaccini ce ne saranno altre 24 per le altre categorie. E' un segnale di ripartenza ha detto.

"Dobbiamo vaccinare il Paese, i piani vanno avanti, arrivano le dosi, la macchina è pronta per vaccinare l 80 per cento degli italiani entro la fine di settembre".

Si parla di

Video popolari

Covid, Figliuolo a Bergamo: fuori programma, doveroso essere qui

Today è in caricamento