Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Gb impone quarantena a viaggiatori da Francia e Olanda

Parigi risponde: dispiace, ci sarà reciprocità

 

Roma, 14 ago. (askanews) - La Gran Bretagna ha aggiunto Francia e Olanda nella lista dei paesi per i quali è prevista la quarantena obbligatoria. Lo ha annunciato il ministro dei Trasporti britannicoi Grant Shapps spiegando che tutti i viaggiatori in arrivo da Francia e Olanda, ma anche da Malta e Monaco, dovranno sottoporsi ad una quarantena di 14 giorni.

La decisione è stata adottata mentre Downing Street annuncia nuovi allentamenti delle misure anti-contagio tra le quali la riapertura di casinò, bowling e piste da pattinaggio.

"Ci rammarichiamo per la decisione britannica che porterà ad una misura di reciprocità, sperando in un ritorno alla normalità il prima possibile", ha commentato su Twitter il ministro francese degli affari europei Clement Beaune.

Intanto il governo francese ha dichiarato Parigi e Marsiglia, con i suoi dintorni, zone rosse ad alto rischio coronavirus, consentendo alle amministrazioni locali di prendere misure localizzate per fermare il contagio. La dichiarazione per decreto segue una balzo dei casi di Covid-19 in Francia nello ultime due settimane. Ieri la Francia ha segnalato oltre 2.500 nuovi casi di COVID-19 per il secondo giorno di fila, livelli visti per l'ultima volta a metà aprile, quando il Paese era sotto stretto lockdown.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento