Mercoledì, 29 Settembre 2021

Covid, Gimbe: salgono ancora i ricoveri tra i non vaccinati

Crollate le somministrazioni dei vaccini ad agosto

Roma, 26 ago. (askanews) - Nuovi casi di Covid-19 stabili da tre settimane, anche se con un lieve aumento negli ultimi giorni, ma continuano a salire i ricoveri tra i non vaccinati. Sono i dati del monitoraggio settimanale indipendente della Fondazione Gimbe, secondo cui i posti letti in area medica registrano negli ultimi sette giorni un +16,2%, +19,1 nelle terapie intensive, con grandi differenze a livello regionale. Salgono anche i decessi.

Sono 13 le province con oltre 150 casi per 100.000 abitanti, quasi tutte in Sicilia e Sardegna, insieme a Reggio Calabria e Prato. Sempre nelle due isole maggiori la soglia critica per le intensive sale all'11%.

Inoltre, in base ai dati della Fondazione, sono crollate le somministrazioni di vaccino ad agosto (-66,5%) e oltre 3,5 milioni di over 50 sono ancora senza copertura. Altro tema caldo: l'estensione del green pass a 12 mesi: secondo Gimbe sarebbe una scelta non basata su evidenze scientifiche ma che colmerebbe solo il "buco temporale" in attesa delle decisioni delle autorità sulla terza dose. Non convince inoltre il piano scuola con poche novità a fronte di una variante del virus molto più contagiosa.

Si parla di

Video popolari

Covid, Gimbe: salgono ancora i ricoveri tra i non vaccinati

Today è in caricamento