Sabato, 6 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Israele chiude i cieli. Usa: stop ai viaggi dall'Europa

Per arginare la diffusione delle varianti del virus

Roma, 25 gen. (askanews) - Il governo israeliano ha deciso il blocco di tutti i voli in arrivo e in partenza dal Paese operati da compagnie straniere fino alla fine del lockdown nazionale prevista il 31 gennaio come parte delle nuove misure sanitarie per limitare la diffusione delle varianti di Covid-19. Previste alcune restrizioni anche ai voli delle compagnie nazionali mentre l'uscita da Israele sarà consentita solo in casi eccezionali.

Misure rigide che vanno di pari passo con un'ambiziosa campagna di vaccinazione: già circa 2,5 milioni le persone vaccinate su nove milioni di abitanti e avvio dei vaccini anche ai ragazzi tra i 16 e i 18 anni.

Anche gli Stati Uniti si blindano per arginare la diffusione delle varianti del virus nel Paese più colpito al mondo, con oltre 25 milioni di contagi e oltre 419mila morti.

Nell'ambito del piano della nuova amministrazione per combattere la pandemia, il presidente Joe Biden imporrà nuovamente un divieto di ingresso negli Stati Uniti alla maggior parte dei cittadini non statunitensi che hanno viaggiato in Gran Bretagna, Brasile, Irlanda e gran parte dell'Europa. Il divieto sarà esteso anche a chi ha recentemente viaggiato in Sudafrica.

Si parla di

Video popolari

Covid, Israele chiude i cieli. Usa: stop ai viaggi dall'Europa

Today è in caricamento