Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Istat: 746.146 morti nel 2020: mai così dal dopoguerra

In 10 mesi 108.178 decessi in più rispetto a media ultimi anni

Roma, 5 mar. (askanews) - Nel 2020 il totale dei decessi è stato il più alto mai registrato in Italia dal secondo dopoguerra: 746.146 morti, 100.526 in più rispetto alla media 2015-2019 (15,6% di eccesso). Sono i dati del quinto Rapporto dell'Istat e dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss) sull'analisi della mortalità dell'anno 2020 per il complesso dei decessi e per il sottoinsieme dei soggetti positivi al Covid-19 deceduti. Tra marzo e dicembre 2020 si sono osservati 108.178 decessi in più rispetto alla media dello stesso periodo degli anni 2015-2019 (21% di eccesso).

Dall'inizio dell'epidemia e fino al 31 dicembre 2020, emerge dal dossier, in Italia il contributo dei decessi Covid-19 alla mortalità per il complesso delle cause è stato, a livello medio nazionale, del 10,2%, con differenze geografiche: 14,5% al Nord, 6,8% al Centro e 5,2% nel Mezzogiorno. Il contributo più rilevante è dovuto all'incremento delle morti della popolazione con 80 anni e più, ne sono decedute 486.255, 76.708 in più rispetto al quinquennio precedente.

Gli effetti della seconda ondata epidemica sulla mortalità in Italia proseguono nel 2021. A gennaio si stimano 70.538 decessi, duemila in più rispetto alla media dello stesso mese del periodo 2015-2019 e 8.500 in più di gennaio 2020; questo eccesso per il 75% riguarda le regioni del Nord: Lombardia, Veneto e Emilia-Romagna. Inoltre, durante la prima fase si sono contati oltre 211.750 decessi (da marzo a maggio del 2020); tra ottobre e dicembre 2020, nella seconda ondata, 213mila morti: 52mila in più rispetto alla media dello stesso periodo degli anni 2015-2019.

Si parla di

Video popolari

Covid, Istat: 746.146 morti nel 2020: mai così dal dopoguerra

Today è in caricamento