Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Johnson&Johnson chiede autorizzazione vaccino negli Usa

Presentata richiesta ufficiale alla Fda

Milano, 5 feb. (askanews) - In arrivo una nuova arma nella lotta al coronavirus Sars-Cov2. Johnson&Johnson ha ufficialmente chiesto alla Food and Drug Administration statunitense l'autorizzazione all'uso d'emergenza del suo vaccino anti-Covid19.

Il vaccino è monodose a differenza degli altri, un vantaggio nella velocità di somministrazione su cui punta molto anche l'Italia per accelerare la campagna di vaccinazione. L'efficacia, intorno al 70%, è comunque più bassa di quelli creati da Pfizer-Biontech e Moderna che arrivano al 95%. Inoltre è meno efficace con le varianti: in Sudafrica la percentuale scende al 57%.

Se ottenesse il via libera, sarebbe il terzo dopo Pfizer-Biontech e Moderna a essere approvato negli Stati Uniti. Un primo passo che avvicina il suo arrivo anche in Europa dove la Commissione ha firmato un accordo per 200 milioni di dosi.

Si parla di

Video popolari

Covid, Johnson&Johnson chiede autorizzazione vaccino negli Usa

Today è in caricamento