Mercoledì, 24 Febbraio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Johnson: nuova variante sembra legata a più alta mortalità

In Gran Bretagna oltre 40mila contagi e 1401 morti in 24 ore

Roma, 22 gen. (askanews) - Oltre 40mila nuovi contagi e 1.401 decessi dovuti al coronavirus nelle ultime 24 ore in Gran Bretagna dove gli ospedali ormai sono in forte difficoltà con il 78% in più di ricoveri rispetto alla prima ondata.

La variante inglese del Covid oltre a essere più contagiosa potrebbe essere più pericolosa, ha detto il primo ministro britannico Boris Johnson durante una conferenza stampa a Downing Street.

"Devo dirvi che oggi siamo stati informati che, oltre a diffondersi più rapidamente, sembra ci siano alcune prove che la nuova variante che è stata identificata per la prima volta a Londra e nel Sudest del Paese possa essere associata a un maggior grado di mortalità".

Un notizia tutta da confermare ancora. Johnson ha comunque detto che al momento tutte le prove suggeriscono che i vaccini di Pfizer-BioNTech e AstraZeneca-Oxford, i due attualmente utilizzati nel Regno Unito, rimangono efficaci anche contro le nuove varianti del virus.

Si parla di

Video popolari

Covid, Johnson: nuova variante sembra legata a più alta mortalità

Today è in caricamento