rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022

Covid, primo caso di variante Omicron negli Stati Uniti

Fauci: presenta sintomi lievi, condizioni in miglioramento

Milano, 2 dic. (askanews) - Il Centro per la prevenzione delle malattie (Cdc) statunitense ha reso noto il primo caso di variante Omicron del Covid-19 nel Paese.

Il consigliere della Casa Bianca Anthony Fauci ha confermato che si tratta di un paziente della California appena rientrato dal Sudafrica, una persona vaccinata ma che non aveva ricevuto ancora la terza dose.

"Sapevamo che sarebbe stata solo una questione di tempo prima che venisse registrato il primo caso di Omicron negli Stati Uniti. Sappiamo come proteggere la popolazione. Vaccinatevi", si è raccomandato Fauci.

"La nostra esperienza con le varianti, come con la Delta, è che sebbene il vaccino non sia stato concepito specificamente per le varianti, quando si ottiene una risposta immunitaria elevata si ottiene una protezione aggiuntiva anche contro le varianti", ha aggiunto.

Fauci ha anche spiegato che la persona positiva ad Omicron presenta sintomi lievi, è in isolamento e le sue condizioni sono in via di miglioramento.

Si parla di

Video popolari

Covid, primo caso di variante Omicron negli Stati Uniti

Today è in caricamento