Venerdì, 7 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, ristoratori a Napoli bloccano lungomare: siamo disperati

Traffico in tilt. E promettono una protesta nazionale a Roma

Roma, 26 feb. (askanews) - Decine di ristoratori hanno bloccato il lungomare di Napoli in segno di protesta per chiedere la riapertura a tempo pieno dei locali o la chiusura totale con ristori immediati. Traffico in tilt per ore lungo via Partenope. Numerose le forze dell'ordine che sono intervenute per sgomberare la strada e riportare l'ordine.

"Questa è una semplice manifestazione di disperazione di un intero settore".

"Abbiamo famiglie da mantenere, i ristori non li mandano, le utenze non ce le bloccano, nemmeno gli affitti, ci prendono in giro, quanto possiamo restare in piedi? Un altro mese e saremo tutti morti".

"Si deve stare chiusi? E allora la realtà è che devono chiudere tutti, 15 giorni, sennò questo problema non si risolve mai, apri, chiudi, fai la spesa e poi la butti... Ci prendono in giro".

Alla protesta hanno preso parte anche ristoratori di Salerno, Pozzuoli e altre località della Campania. "Ci sarà un seguito ma non solo per Napoli, ci organizzeremo con tutta l Italia, se non ci danno risposte scenderemo tutti a Roma".

Si parla di

Video popolari

Covid, ristoratori a Napoli bloccano lungomare: siamo disperati

Today è in caricamento