rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021

Covid, rivolta contro nuove restrizioni a Rotterdam: 7 feriti

Degenera la protesta in centro città, 20 arresti

Roma, 20 nov. (askanews) - Almeno sette persone sono rimaste ferite negli scontri scoppiati a Rotterdam, in Olanda, durante una manifestazione contro le nuove restrizioni anti-Covid 19.

Il sindaco Ahmed Aboutaleb ha riferito anche di 20 arresti e ha fatto sapere che la polizia è intervenuta "per riprendere il controllo del centro della città".

Decine di persone sono scese in strada contro il lockdown parziale deciso dal governo a fronte dei livelli record di contagi, ma la protesta è degenerata in guerriglia urbana.

Gli scontri hanno investito il centro della città, con almeno quattro autovetture date alle fiamme e lancio di oggetti contro la polizia, che ha risposto. E alcuni manifestanti sono rimasti feriti dai colpi di arma da fuoco esplosi dagli agenti.

Manifestazioni di protesta sono state indette anche in Austria contro la decisione di imporre da lunedì un nuovo lockdown e la vaccinazione obbligatoria contro il Covid da febbraio. A Vienna si prevedono migliaia di persone in piazza.

Si parla di

Video popolari

Covid, rivolta contro nuove restrizioni a Rotterdam: 7 feriti

Today è in caricamento