Mercoledì, 3 Marzo 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Covid, Speranza: massima attenzione nei 15 giorni delle feste

"Il vaccino? Effetti a primavera inoltrata. Serve prudenza"

Roma, 18 dic. (askanews) - Le nuove misure per il Natale, pensate per frenare i contagi da coronavirus, contengono "limitazioni abbastanza significative fra il 24 dicembre e il 6 gennaio" ha anticipato il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenuto in collegamento al Consiglio nazionale della Federazione degli Ordini dei Medici e Odontoiatri (Fnomceo).

Gli effetti del vaccino in arrivo, ha detto, Speranza, si vedranno in primavera inoltrata.

"Questo significa purtroppo che ancora per un tempo abbastanza significativo dovremo conviverci con le armi che abbiamo, le misure non farmacologiche; per questo in queste ore ho un atteggiamento di grande prudenza e credo che dobbiamo usare tutte le accortezze possibili in modo particolare nei 15 giorni di Natale per evitare una recrudescenza del virus. È vero che il vaccino sta arrivando ma finché non avremo vaccinato 10-15 milioni di persone il suo effetto sarà abbastanza residuale quindi dovremo mantenere per varie settimane un livello di attenzione e accortezze significativo".

Speranza ha parlato anche di Recovery fund. "Una grande opportunità, lo ha definito, ma la cifra dei 9 miliardi stabilita per la sanità "va aumentata". "Si deve fare un sforzo

molto più ampio", ha ribadito.

Si parla di

Video popolari

Covid, Speranza: massima attenzione nei 15 giorni delle feste

Today è in caricamento