Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Crotone, evasione fiscale milionaria: sequestrati beni per 14 mln

Operazione Gdf, azienda crotonese del settore del gaming

 

Crotone, 16 ott. (askanews) - I finanzieri del Comando Provinciale di Crotone hanno scoperto una maxi evasione fiscale di circa 22 milioni e 700 mila euro, da parte della società "Kroton Games" del settore scommesse e noleggio di slot machines, società è in amministrazione giudiziaria.

Coinvolta la locale di 'ndrangheta di Isola di Capo Rizzuto, capeggiata dalla cosca Arena, che tramite una società maltese, che forniva le piattaforme di gioco alla Kroton games, aveva acquisito una "posizione dominante" nel settore del gaming a Crotone e nel suo hinterland, generando enormi profitti per il crimine organizzato.

Denunciati 4 soci della società di gaming, tutti crotonesi e sequestrati beni immobili, mobili e disponibilità finanziarie per 14 milioni di euro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento