rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024

Dal 22 aprile tornano le Giornate delle Oasi Wwf

Cinque weekend per immergersi nella natura, decine di iniziative

Roma, 17 apr. (askanews) - Tornano anche quest'anno le "Giornate delle Oasi Wwf":

dal 22 aprile al 21 maggio un mese di eventi speciali e aperture straordinarie nella natura, per scoprire bellezze e paesaggi incontaminati. Da quella del Lago di Burano in Toscana, alle Gole del Sagittario in Abruzzo; dalla costa incontaminata e selvaggia di Torre Salsa in Sicilia, al centro di recupero della fauna selvatica specializzato nella cura delle tartarughe marine a Policoro, in Basilicata. Da oltre 50 anni le Oasi sono il più grande progetto di conservazione del Wwf in Italia e svolgono un ruolo centrale nella difesa di migliaia di specie animali e vegetali, nel fare educazione in natura e promuovere uno sviluppo sostenibile.

Nei cinque weekend sono state organizzate decine di iniziative

per scoprirle; tutte con l'obiettivo di testimoniare il grande patrimonio di biodiversità da conservare e proteggere.

Il mese delle "Giornate delle Oasi" inizia in concomitanza con la Giornata della Terra, il 22 aprile, e proprio per celebrarla alcune Oasi hanno deciso di festeggiare con aperture straordinarie e visite guidate. In alcune ci sarà anche la possibilità di riconnettersi con la natura praticando yoga all'aperto e sono tante le attività dedicate agli appassionati degli animali, come il birdwatching. Infine, c'è un programma anche per i più piccoli, con laboratori nella natura.

Si parla di

Video popolari

Dal 22 aprile tornano le Giornate delle Oasi Wwf

Today è in caricamento