rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024

Daniel Harding: "quando faccio musica penso sempre ad Abbado"

Il prossimo direttore musicale S. Cecilia fu pupillo del maestro

Roma, 6 mar. (askanews) - Pupillo di Claudio Abbado di cui fu anche giovanissimo assistente presso i Berliner Philharmoniker, Daniel Harding ha nominato moltissime volte il maestro italiano, "il mio idolo", durante la conferenza stampa che lo ha presentato come il prossimo direttore musicale dell'Accademia di Santa Cecilia. Harding, nato in Inghilterra, si trasferì in Germania, ora vive in Francia e da settembre sarà a Roma.

"Penso a Claudio Abbado ogni volta che faccio musica. E' stato l'ispirazione e l'influenza più grande della mia vita. In questa orchestra ci sono molti musicisti che ho conosciuto tramite Claudio o che sono stati anche loro molto influenzati da lui quando erano giovani. Siamo tutti parte della famiglia Abbado" ha detto Harding.

Si parla di

Video popolari

Daniel Harding: "quando faccio musica penso sempre ad Abbado"

Today è in caricamento