Mercoledì, 21 Aprile 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dl rilancio, Conte interrotto alla Camera su regolarizzazioni

Durante l'informativa del presidente del Consiglio

Milano, 21 mag. (askanews) - Prime contestazioni in aula alla Camera durante l'informativa del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla riapertura. Quando il premier ricorda le misure per la regolarizzazione del lavoro sommerso viene interrotto dalle voci provenienti dai banchi delle opposizioni, alle quali seguono apllausi. L'interruzione che viene ripresa dal presidente della Camera, Roberto Fico.

"È stato inoltre introdotta su impulso della ministra Bellanova una norma che in presenza di determinate condizioni consente di far emergere il lavoro sommerso nei settori dell agricoltura, dell attività di sostegno familiare".

Brusio e poi applausi.

Fico: "Andiamo avanti".

Conte: "Ricordo che la sospensione dei processi per reati penali non opera nei confronti dei datori di lavoro in presenza di reati di favoreggiamento dell immigrazione clandestina, reati di tratta, sfruttamento del lavoro".

Ancora brusii e applausi.

Altra interruzione quanto il premier ha parlato degli aiuti alle imprese, sottolineando che "il sistema bancario può e deve fare di più". Dai banchi delle opposizioni si sono levate grida e ancora una volta il presidente Fico ha dovuto richiamare all'ordine.

Si parla di

Video popolari

Dl rilancio, Conte interrotto alla Camera su regolarizzazioni

Today è in caricamento