rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024

Dopo gli incendi la Grecia colpita da piogge torrenziali

Il sindaco di Volos: restate a casa, la vita prima di tutto

Roma, 5 set. (askanews) - Dopo gli incendi che hanno bruciato per settimane la Grecia quest'estate, sono arrivate le piogge torrenziali. Una tempesta si è abbattuta sul centro del Paese e alcune isole, trasformando le strade in torrenti. Colpite in particolare la città di Volos, nella periferia della Tessaglia, la regione montana di Pilion e l'isola di Skiathos. Ma le autorità hanno inviato avvisi anche ai cellulari delle persone alle Sporadi e nell'isola di Eubea, avvertendo di limitare gli spostamenti.

Il sindaco di Volos ha condiviso un video in cui, accanto a un fiume in piena, invita a rimanere in casa. "Tra poco tracimerà in strada. Guardate, travolgerà le persone. Guardate il ponte. Per favore, rimanete nelle vostre case. Non muovetevi, è pericoloso. Le vite umane vengono prima di tutto".

Secondo i vigili del fuoco una persona è morta per il crollo di un muro.

Si parla di

Video popolari

Dopo gli incendi la Grecia colpita da piogge torrenziali

Today è in caricamento