Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo il Giappone il tifone Haishen raggiunge le coste sudcoreane

Milioni di sfollati, danni e centinaia di voli cancellati

 

Roma, 7 set. (askanews) - Il tifone Haishen ha raggiunto le coste sudcoreane, dopo aver duramente colpito le zone meridionali del Giappone dove una trentina di persone sono rimaste ferite, ci sono stati ingenti danni e milioni di persone sono state costrette ad abbandonare temporaneamente le proprie abitazioni e centinaia di migliaia di case sono rimaste prive di elettricità.

Le autorità sudcoreane da parte loro hanno provveduto alla cancellazione di 300 voli da dieci diversi scali, mentre sono stati fermati anche molti collegamenti ferroviari.

Il tifone Haishen - destinato secondo i metereologi a diminuire progressivamente di intensità nelle prossime ore - arriva ad appena una settimana di distanza da una delle più forti perturbazioni registrate nella regione nel corso degli ultimi anni, il tifone Maysak.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento