Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Doveva stare in quarantena, è andata a surfare: arrestata

È accaduto sulla spiaggia di San Sebastian, Nord della Spagna

 

San Sebastian (Spagna), 9 set. (askanews) - Una spagnola era andata a fare surf mentre doveva stare in quarantena dopo essere testata positiva al coronavirus ed è per questo stata arrestata sulla spiaggia di San Sebastian, nel Nord della Spagna. Lo ha confermato la polizia, mentre le immagini del suo arresto sono state diffuse su Twitter.

Il video, girato da un bagnante, è divenuto virale in Spagna e si vede la surfista che resta qualche momento in acqua nonostante gli appelli di numerosi agenti della polizia regionale basca a uscire dall'acqua. Due agenti con protezioni integrali anti-Covid la hanno poi fatta uscire sotto gli sguardi dei presenti.

"Abbiamo ricevuto una segnalazione che indicava che questa persona era positiva, che era in malattia e che era andata a surfare", ha precisato a Afp un portavoce della polizia.

In base ai dati di questa settimana, la Spagna è il primo paese d'Europa a superare ufficialmente la soglia dei 500.000 casi di Covid-19.

Potrebbe Interessarti

Torna su
Today è in caricamento