Domenica, 24 Ottobre 2021

Draghi: Merkel ha sostenuto indipendenza Bce, cosa non da poco

"Campionessa multilateralismo", decisiva per Next generation Ue

Milano, 7 ott. (askanews) - La Cancelliera tedesca Angela Merkel "ha sostenuto con grande convinzione l'indipendenza della Banca centrale". Così il presidente del consiglio Mario Draghi in conferenza stampa con la stessa Merkel. E per sottolineare meglio il concetto aggiunge in inglese.

"That was no small feat"

Ovvero cosa non da poco.

E ancora: "Anche quando venivamo attaccati per le politiche espansive necessarie per difendere l'integrità della moneta unica - Draghi chiede a Merkel sempre in inglese se le arriva la traduzione - quando eravamo criticati perchè operavamo per allontanare i rischi di deflazione e quando agivamo per sostenere la ripresa: le sono personalmente grato per gli scambi che abbiamo avuto in quegli anni difficili".

Draghi nella conferenza stampa al termine dell'incontro a Palazzo Chigi - che è anche uno degli ultimi giri di valzer per Merkel come capo di governo tedesco in scadenza - ha detto che Merkel ha avuto anche un "ruolo decisivo" nella creazione del programma Next Generation Eu. L'ha definita una "campionessa del multilateralismo". Oltre ad essere un esempio per molte giovani donne interessate alla vita politica.

Si parla di

Video popolari

Draghi: Merkel ha sostenuto indipendenza Bce, cosa non da poco

Today è in caricamento