Mercoledì, 12 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Draghi: Pnrr affronta 3 nodi, divario regionale, di genere e età

Riforme e investimenti organizzati in sei missioni

Roma, 26 apr. (askanews) - "Il Piano è articolato in progetti di investimento e riforme. L'accento sulle riforme è fondamentale. Queste non solo consentono di dare efficacia e rapida attuazione agli stessi investimenti, ma anche di superare le debolezze strutturali che hanno per lungo tempo rallentato la crescita e determinato livelli occupazionali insoddisfacenti, soprattutto per i giovani e le donne". Il primo ministro Mario Draghi ha spiegato alla Camera su quali principi si basa il Piano nazionale di ripresa e resilienza elaborato dal governo.

Le riforme e gli investimenti sono organizzati in sei missioni che affrontano tre nodi strutturali, "obiettivi orizzontali dell'intero Piano": "colmare le disparità regionali tra il Mezzogiorno e il Centro Nord, le diseguaglianze di genere e i divari generazionali".

Draghi ha poi precisato che "le risorse fornite attraverso il Dispositivo di ripresa e resilienza della UE sono pari a 191,5 miliardi. Il Governo ha deciso di stanziare ulteriori 30,6 miliardi per il finanziamento di un Piano nazionale complementare da affiancare al dispositivo europeo."

Si parla di

Video popolari

Draghi: Pnrr affronta 3 nodi, divario regionale, di genere e età

Today è in caricamento