rotate-mobile
Martedì, 5 Marzo 2024

Europarlamento, gruppo S&D chiede sanzioni Ppe contro Berlusconi

Durante il dibattito in plenaria su Ucraina

Strasburgo (Francia), 15 feb. (askanews) - L'eurodeputato socialista portoghese Pedro Marques, intervenuto a nome del gruppo S&D (Socialisti e Democratici) nel dibattito in plenaria a ll'Europarlamento a Strasburgo sulla guerra in Ucraina e le sanzioni Ue alla Russia, ha definito "terribili" ("appalling") le affermazioni del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi che scaricano sull'Ucraina le responsabilità per il conflitto e ha chiesto al Ppe, a cui appartiene Fi, quali sanzioni prenderà nei suoi confronti.

"La nostra unità nel nostro sostegno all'Ucraina - ha detto Marques - ha dimostrato di essere la nostra forza più grande contro l'aggressione russa. Per questo è così preoccupante per il nostro Parlamento che alcuni nelle file del Ppe cerchino ora di raccontare le cose al contrario: è stato terribile - ha sottolineato - ascoltare Berlusconi che scusava Putin per le proprie responsabilità e accusava l'Ucraina per questa guerra".

A questo punto Marques è stato interrotto dagli applausi dell'Aula, compresi quelli del capogruppo del Ppe, Manfred Weber, che era intervenuto poco prima esprimendo forte sostegno al popolo ucraino e alle sanzioni Ue contro la Russia.

"La ringrazio per i suoi applausi signor Weber - ha continuato allora Marques -, è importante che lei applauda; ma mi lasci essere chiaro anche su questo: quali concrete azioni - ha chiesto - lei prenderà rispetto al signor Berlusconi, rispetto al suo partito, signor Weber? Quali azioni concrete prenderà? Lei ha difeso qui, con tutti noi, le sanzioni contro coloro che hanno sostenuto Putin in questa guerra. Quale tipo di sanzioni prenderà ora, dentro la sua propria famiglia politica, contro Berlusconi, in modo che noi restiamo uniti contro l'aggressione di Putin?"

Si parla di

Video popolari

Europarlamento, gruppo S&D chiede sanzioni Ppe contro Berlusconi

Today è in caricamento