Lunedì, 10 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Eutanasia, Cappato: con referendum diamo la parola ai cittadini

Depositato in Cassazione il quesito sulla legalizzazione

Roma, 20 apr. (askanews) - "Dopo 15 anni di silenzio del Parlamento italiano abbiamo deciso che sull'eutanasia è tempo di dare la parola ai cittadini. Depositiamo un referendum per la legalizzazione, raccoglieremo le firme a luglio, agosto e settembre per dare finalmente l'opportunità ai cittadini italiani di decidere laddove il Parlamento italiano ha fallito nell'assumersi le proprie responsabilità": così Marco Cappato, esponente dei radicali in piazza Cavour a Roma assieme agli altri leader dell'Associazione Luca Coscioni, di cui è tesoriere, poco prima di depositare in Corte di Cassazione il quesito del referendum per legalizzare l eutanasia in Italia.

Il quesito - elaborato da Rocco Berardo - riguarda la parziale abrogazione dell'articolo 579 del codice penale ("omicidio del consenziente"), mantenendo invece le aggravanti nel caso siano coinvolte persone fragili.

Si parla di

Video popolari

Eutanasia, Cappato: con referendum diamo la parola ai cittadini

Today è in caricamento