Giovedì, 13 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ever Given è ancora incagliata nel canale di Suez

Ingorgo di 321 navi vicino a Port Said

Milano, 27 mar. (askanews) - La colossale nave container Ever Given è incagliata nel canale di Suez per il quinto giorno di fila, mentre le autorità si preparano a mettere in atto nuovi tentativi per liberarla e riaprire una delle vie d'acqua più importanti per il trasporto globale. Gli Stati Uniti si sono offerti di dare una mano. Di sicuro l'impresa non è facile.

Il tenente generale Osama Rabie, capo dell'autorità del canale di Suez, segue i lavori di dragaggio che vengono eseguiti dalla draga Mashhoor per far galleggiare la nave portacontainer Ever Given arenata nel canale di Suez al km 151.

Secondo Rabei, un ingorgo di traffico marittimo è cresciuto fino a raggiungere 321 navi vicino a Port Said sul Mar Mediterraneo, Port Suez sul Mar Rosso e nel sistema di canali.

Si parla di

Video popolari

Ever Given è ancora incagliata nel canale di Suez

Today è in caricamento