Venerdì, 14 Maggio 2021

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ex compagno la picchia, lei finge di ordinare pizza e chiama 112

A Milano, la polizia è intervenuta e lo ha arrestato

Milano, 2 mar. (askanews) - "Vorrei chiedervi una pizza. Subito. Ho bisogno di voi". Comincia così la telefonata al 112 di una donna di 33 anni di Milano che ha permesso alla polizia di intervenire e salvarla.

La donna aveva lì vicino il suo compagno che dopo una lite l'aveva picchiata. Così ha chiamato il numero unico per le emergenze fingendo di ordinare una pizza. L'operatore ha capito e ha girato la richiesta di aiuto ai poliziotti della Centrale Operativa della Questura che hanno inviato sul posto una volante attivando così il protocollo della normativa sul Codice Rosso.

Il personale medico del Policlinico ha soccorso per le percosse ricevute la donna, che all'arrivo dei poliziotti, ha raccontato come quello fosse solo l'ultimo di una lunga serie di episodi di violenza. L'aggressore, un 25enne, è stato arrestato in flagranza per lesioni personali aggravate.

Si parla di

Video popolari

Ex compagno la picchia, lei finge di ordinare pizza e chiama 112

Today è in caricamento